L'ASSOCIAZIONE

L'Associazione di Ricerca e Aggiornamento in Riabilitazione  - A.R.A.R -  nasce nel 1997, dando una veste formale e concreta all'iniziativa di un gruppo di professionisti che dal 1989 organizzava a Riccione il Corso di aggiornamento della sezione Emilia Romagna della Società Italiana di Medicina Fisica e Riabilitazione (SIMFER).

Era allora presieduta dal Prof. Carlo Menarini, medico fisiatra, Direttore da oltre 20 anni del Sevizio di Recupero e Rieducazione Funzionale del Policlinico S.Orsola-Malpighi di Bologna e indimenticato maestro nel mondo della medicina riabilitativa italiana.
I soci fondatori di A.R.A.R. sono inoltre: Stefano Tibaldi, Luigi Prioli, Micaela Boni, Giovanni Antonio Checchia, Silvana Sartini, Ombretta Davoli, Nadia Molinari, Andrea Naldi e Raffaella Ricci.

Gli obbiettivi erano molteplici, ne ricordiamo in sintesi alcuni: crescita culturale e conoscenza comune dei Fisiatri della Regione, fornire ai giovani Specialisti e Specializzandi l'occasione per entrare a pieno titolo nel mondo della Riabilitazione, approntare uno strumento di aggiornamento inter-multiprofessionale tempestivo ed efficace, promuovere la ricerca e stimolare la partecipazione all'apprendimento a tutti i livelli, istituire un confronto aperto e non formale con una forte componente interattiva fra tutti i partecipanti.
La presenza ai Corsi di docenti di chiara fama e provata capacità a livello nazionale e internazionale, l'interazione con molti specialisti vicini alla Medicina Riabilitativa, una vivace partecipazione in termini di discussione e confronto con tutti i partecipanti hanno rapidamente decretato il successo dell'iniziativa.
Importante contributo in tal senso è venuto dall'opera della segreteria organizzativa che ha saputo e voluto personalizzare e curare nei minimi dettagli ogni evento; si è cosi progressivamente ottenuto uno spirito di lavoro comune, che fanno del Corso di Riccione ancora dopo più di vent'anni un incontro apprezzato, seguito e atteso di anno in anno.

Di recente l'A.R.A.R. ha ampliato ulteriormente lo spazio per i giovani medici istituendo un Premio intitolato al Prof. Carlo Menarini, in accordo con la famiglia, riservato agli Specializzandi in Medicina Fisica e Riabilitazione che hanno la possibilità di esporre e presentare all'uditorio i loro lavori di ricerca sotto forma di Poster.

Attualmente l'Associazione è presieduta dal Dott. Mauro Alianti. già Direttore della U.O. di Medicina Fisica e Riabilitazione Policlinico S.Orsola-Malpighi di Bologna; si avvale della Vicepresidenza del Dott. Stefano Tibaldi e di un Comitato Scientifico di sei membri: Prof. Agostino Baruzzi, Direttore del Dipartimento di Scienze Neurologiche e Direttore della Scuola di Specializzazione in Neurologia di Bologna, dott. Antonio Bortone, Presidente Nazionale dell’Associazione Italiana Fisioterapisti, Prof. Sandro Giannini, Direttore di Struttura Complessa della Clinica Ortopedica e Traumatologica II dell’ Istituto Ortopedico Rizzoli e di Direttore della Scuola di Specializzazione in Medicina Fisica e Riabilitativa di Bologna, Prof. Sergio Stefoni, Preside della Facoltà di Medicina e Chirurgia di Bologna e Dott.ssa Mariangela Taricco, Direttore dell’Unità Operativa di Medicina Fisica e Riabilitazione dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria Policlinico S. Orsola Malpighi di Bologna, con il Coordinamento Scientifico del dott. Giovanni Battista Camurri.

L’A.R.A.R. è inoltre dotata di una Segreteria Scientifica permanente formata da professionisti della riabilitazione: Ernesto Andreoli, Micaela Boni, Rodolfo Brianti, Giovanni Campagnoli, Ugo Cavina, Giovanni Antonio Checchia, Ombretta Davoli, Cinzia Lotta, Claudio Tedeschi, Luigi Prioli, Silvana Sartini, Germano Pestelli, Vittorio Vitale.

L’Associazione ha partecipato al Programma per l’Educazione Continua in Medicina (E.C.M.) del Ministero della Salute sino dalla sua fase sperimentale nell’anno 2001, e nel 2002 è stata riconosciuta come ente organizzatore di attività formative dalla Commissione Nazionale E.C.M., e come provider ha curato in prima persona l’accreditamento degli eventi organizzati, le procedure di verifica dell’apprendimento in sede congressuale e la divulgazione del materiale formativo.

Recenti normative in termini di organizzazione e di assegnazione crediti  ECM in Medicina, hanno fatto si che tutti i Soci A.R.A.R. decidessero di intraprendere il complesso iter di Accreditamento Ministeriale come Provider; è un cammino non semplice e gravoso, ma è anche una scommessa ed un impegno che l'Associazione sta vivendo, nell'intento di aumentare la sua offerta di aggiornamento e ricerca in ambito riabilitativo, che vede comunque, il Corso di Riccione (www.corsodiriccione.it) come punto di costante riferimento.